Amministratore unico - ASP Seneca

Vai ai contenuti principali
Testata-3 Testata1 Testata2
 
 
 
 
 
fiore

Amministratore unico

Con deliberazione di Assemblea dei soci n. 1 del 22/01/2014 è stato nominato Amministratore Unico di ASP Seneca Anna Cocchi.

 

Nominativo

 

Atto di nomina Durata del mandato Indennità mensile lorda (anno 2014) Altre cariche ricoperte
Anna Cocchi Delibera Assemblea soci n. 1 del 22/01/2014 5 anni € 2.000,00 e omnicomprensivi  

 

Funzioni e competenze (Art. 25 dello Statuto dell’Ente)

1. L’Amministratore unico opera nel rispetto delle prerogative e delle decisioni dell’Assemblea e ha la rappresentanza legale dell’Azienda.

2. L’Amministratore unico è l’organo che dà attuazione agli indirizzi generali definiti dall’Assemblea dei Soci, individuando le strategie e gli obiettivi della gestione e svolge le funzioni di indirizzo e verifica sulla gestione dell’Azienda. Partecipa senza diritto di voto alle sedute dell’Assemblea dei soci. Ad esso compete in particolare l’adozione dei seguenti atti:

  • proposta di Piano programmatico, Bilancio pluriennale di previsione, Bilancio annuale economico preventivo e Bilancio consuntivo con allegato il Bilancio sociale delle attività da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea dei Soci
  • proposta di modifiche statutarie da sottoporre all’Assemblea dei Soci
  • regolamento di organizzazione
  • nomina del Direttore;
  • conferimento, su proposta del Direttore, di incarichi di direzione di aree funzionali e di collaborazioni esterne ad alto contenuto di professionalità
  • adozione del proprio regolamento di funzionamento
  • variazioni di bilancio, da sottoporre a ratifica dell’Assemblea dei Soci entro 60 gg. dalla data di adozione dell’atto
  • proposta all’Assemblea dei soci di piano di rientro ogni qual volta si determini una perdita di esercizio. Nell’eventualità in cui il piano di rientro non consenta la copertura delle perdite, le stesse saranno assunte dai Soci secondo le modalità definite dalla convenzione di cui al precedente art. 7

3. Rientra nella competenza dell’Amministratore unico l’adozione di qualsiasi Regolamento o provvedimento avente contenuto organizzativo delle attività e delle strutture, nonché la determinazione della dotazione organica del personale.

 

Documenti allegati

Ultima modifica: 27/01/2016