Affidamento familiare - ASP Seneca

Vai ai contenuti principali
Testata-3 Testata1 Testata2
 
 
 
 
Home separator Servizi alla persona separator Minori e famiglia separator Affidamento familiare  
cuore

Affidamento familiare

Cosa è

Un intervento sociale complesso, volto a tutelare minori che vivono in una famiglia che sta attraversando un momento difficile.

Si differenzia dall’adozione per la temporaneità e il mantenimento dei rapporti con la famiglia di origine, in previsione di un rientro del bambino in essa.

Grazie all’affido il minore è accolto in un nucleo familiare diverso dal proprio, che gli può garantire condizioni adeguate per crescere serenamente.

L’Equipe affido dell’Unità operativa minori e famiglia di ASP Seneca in collaborazione con le associazioni delle famiglie affidatarie:

  • Realizza iniziative per sensibilizzare e promuovere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà
  • Cura il percorso di informazioni/formazione rivolto alle persone e famiglie disponibili all’affido
  • Accompagna le famiglie affidatarie e le famiglie di origine nel momento dell’accoglienza del bambino o del ragazzo.

 

Chi può divenatre affidatario

  • Famiglie
  • Coppie senza figli
  • Persone singole
  • Comunità di tipo familiare.

La legge non prevede vincoli di età, reddito o stato civile. Si richiede una disponibilità di tempo quantitativo e qualitativo da dedicare al bambino. 

 

Quali sono le tipologie di affidamento

  • Full time: il bambino trascorre con gli affidatari giorno e notte e mantiene rapporti periodici con la famiglia d’origine
  • Part time: il bambino trascorre solo parte della giornata con la famiglia affidataria, ma la sera torna a casa dai suoi genitori.

 

Come si accede al servizio

E’ necessario rivolgersi all’Equipe affido dell’Unità operativa minori e famiglia di ASP Seneca per:

  • Il colloquio informativo
  • Il percorso di formazione/informazione secondo la Direttiva Regionale
  • Il percorso di conoscenza con l’Equipe affido

Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione e il proprio nominativo sarà inserito nella banca dati delle famiglie affidatarie del Distretto sanitario di Pianura Ovest.

Ultima modifica: 11/08/2015